martedì 27 gennaio 2009

DEDICATO A TE

12/12/2008

E mi ritrovo circondata da persone speciali
e tu sei tra queste
e mi ritrovo a leggere parole che mi confermano quanto è vera la tua amicizia
e mi ritrovo la sincerità delle tue parole che mi riportano alla realtà... che mi spronano a ritrovar me stessa
a scrivere di me qui nel blog in modo nuovo... nel mio modo
a riflettere sulle tue parole che, con il tuo permesso, riporto qui
parole che mi confermano il tuo affetto
vorrei abbracciarti fortissimo
vorrei gridarti forte quanto ti voglio bene.
"Sei bella come un fiore, beba, amarti è bellissimo e anche starti vicino è un privilegio.Il tuo blog non rispecchia quello che sei:
tu sei un deposito di affetto caldo, una lava bollente di gioia, un baule grande di tesori.
È un periodaccio, va bene, diamoci la mano allora!Ebbene, la vita prosegue anche in un battito di ciglia di un'amica lontana.
È questo che non ci fa stare soli: il contatto, il dialogo, la comunicazione, l'appoggio.Tu sei un punto fermo anche quando taci, ma quando taci mi sento sola.
Ti voglio vicina, anche arrabbiata, delusa, ferita dal mondo che ti sta attorno e da persone che ti hanno fatto male, ma non è finita qui.C'è sempre un punto, un punto che magari ora non vedi perché tieni gli occhi troppo chiusi, da cui si può ripartire.Io ti tengo per mano, e magari il punto lo vediamo insieme.Ti stringo sempre forte al mio cuore."
e ancora
" il tuo cuore è una casa
ha venature forti, spingono come travi,
le cui pareti si fanno elastiche ogni volta per far entrare, accogliere.
sei morbida come nido per piccoli implumi, vivace come un acquilone.
è bello stare nel tuo cuore mi sento protetta.
fa che anche tu provi lo stesso."
E come potrei non provarlo?
Ancora oggi, tornando a casa, ho trovato un segno del tuo affetto per me

Nessun commento: