domenica 1 marzo 2009

SABATO... AL CIRCO



Seduto sulle mie ginocchia ho percepito ogni tuo sussulto d'emozione
pareva frullo d'ali di piccolo uccellino.
Ho trattenuto il respiro con te,
riempiendo i polmoni d'aria nuova,
nell'aria soffocata di emozione.
Ho sentito i battiti del tuo cuore accelerare all'unisono con i miei
fermarsi,
sussultare.
Ho visto la paura affiorare a volte nel tuo sguardo concentrato
ho visto lo stupore
la magia
le risa
l'allegria.
Abbiamo condiviso insieme questo sabato al circo
i nostri corpi adesi
io, bimba, insieme a te.
Posted by Picasa

9 commenti:

Rox ha detto...

Il crico fa ritornare bambini...dovrei portare pure i miei figli,sai che non c'è stata mai occasione...devo recuperare!
bacetti,Rox

Rox ha detto...

Oh...ho scritto "crico" sopra,invece che circo!!Stà fretta...Cmq volevo ringraziarti per essere passata,mi ha fatto tanto tanto piacere leggerti!!
Ti ho risposto di là...bacetti,Rox

2Gemelle ha detto...

mi fai venire la pelle d'oca, che poesia le tue parole!!!

Rossana ha detto...

Ci credo.
Sento tutta la tua emozione attraverso le mie braccia, che hanno i brividi.
Il circo dà delle sensazioni intense, e devo dire, quasi tutte belle, se vissute con i bambini.

miks ha detto...

che bello il circo...e che bei momenti avete passato insieme...voi..bimbi

Snezana ha detto...

Quanto è bello vivere delle esperienze attraverso i bambini...tutte le emozioni prendono un altro sapore e ci fanno ricordare delle sensazioni che solo loro,i bambini, sanno provare...

beba ha detto...

Rox se riesci portali è un emozione da vivere sul serio con i loro occhi.
Luca sei troppo gentile
Rossana, Miks e Snezana grazie manco da due giorni e trovo i vostri commenti è un piacere...

Rossana ha detto...

Ciao piccina... Come stai? :)
Ti voglio bene.

beba ha detto...

Sempre in corsa come l'ago impazzito di una bussola... ma bene.
Il ti voglio bene è reciproco, lo sai.