mercoledì 11 febbraio 2009

IL VALORE DI UN SORRISO...


C'è un passaggio di una poesia che dice
"un sorriso non costa nulla ma arricchisce chi lo dona".

E' questa frase che mi balena nella mente oggi.

Oggi che mi risuonano alle orecchie delle parole "non si deve più ridere".

Scuoto la testa,

assurdo penso.

Assurdo perchè nel rispetto del dolore altrui, della professionalità e del ruolo che assumiamo si
può fare un eccellente lavoro anche con il sorriso.

Assurdo perchè nella rivista mensile che mi arriva proprio per questo mese si promuovono e si
sostengono progetti di clown terapia, intesa come opera terapeutica, in corsia rivolgendosi non
solo ai pazienti ma allargandosi a parenti e operatori sanitari della struttura.

Assurdo perchè io arrivo con il sorriso sulle labbra

e non ho voglia di cambiare.

Perchè io ho visto la differenza

e non cambio.

Vogliono rubarci il sorriso.

Assurdo.

5 commenti:

Rossana ha detto...

Non fartelo rubare mai.
Il tuo sorriso è una delle cose più belle del mondo.
Contagia mille altre persone, e mille ancora.

beba ha detto...

Lo trovo così riduttivo pensare che l'essere allegri, sorridere, portare allegria attenzione non caciara... allegra serenità possa equivalere, per certe persone, alla mancanza di qualità.
Io credo fermamente che l'arricchisca.

2Gemelle ha detto...

un sorriso salverà il mondo

ica ha detto...

Un sorriso che viene rivolto ad una persona che non conosci neppure credo faccia molto piacere, per lo meno a me farebbe molto piacere, è come se tu in quel momento ti stai accorgendo di lei, le dai importanza, anche lei si sta accorgendo della tua presenza.
Nel suo piccolo un sorriso puo' anche cambiare la tua giornata, renderla piu' positiva...

ica

beba ha detto...

esatto un sorriso fa bene a chi lo riceve e a chi lo dona... specie in un ambiente asettico, freddo e triste come un ospedale.